La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

martedì 11 dicembre 2007

Incontri Veneti nel Veneto

Qualche incontro si può e si deve fare. Fra un panino e una birra si può parlare di varie cose. Da che cos'è la Stregoneria, alla situazione sociale del veneto, al gossip fra i gruppi Pagani, al modo che hanno le persone di vedere e interpretare gli Dèi negli oggetti e nelle azioni delle persone della società in cui vivono.
Confesso, amo molto i panini alla pancetta e le patatine piccanti di quel posto e se quella sera ci saranno persone divertenti, sarà una serata di divertimento; se quella sera ci sarà impegno serio e discorsi impegnati, allora useremo quelle che gli Antichi chimavano "parole alate".
Il Veneto, attraversato da tanti affanni, merita sia le risate che le "parole alate".
Vi invio l'invito di Francesco.
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

Incontro Wicca e Pagano -
Pagan Moot Veneto 13 dicembre 2007
salve,
giovedi‘ 13 dicembre 2007.
Montegrotto Terme ore 20,45.
al Pub Imbolc,
Via Aureliana 11 Montegrotto Terme (PD)

Si terrà l’incontro mensile dei pagani e wiccan veneti.
L'incontro è aperto a tutti.

Incontro periodico mensile ogni secondo giovedì del mese.
Il primo Pagan Moot Veneto è avvenuto nel dicembre 2005.

"Durante il pellegrinaggio della vita, il politeista si reca da un tempio all'altro, pratica differenti rituali, differenti modi di vita, differenti metodi di sviluppo interiore. Resta costantemente cosciente della coesistenza di una moltitudine di vie che portano al divino… il monoteista non può vedere in modo chiaro, fianco a fianco, i diversi stadi del suo sviluppo passato e futuro, illustrati da diversi simboli, diversi Dèi, diversi culti, diversi comportamenti religiosi, ogni suo tentativo per superare i limiti dei dogmi e delle leggi del sistema in cui si trova immerso tende a fargli perdere l'equilibrio.", uso le parole Alain Danielou per cercare di far capire lo spirito che anima molti dei partecipanti al moot.

Cos'è un moot?
"Un Moot è semplicemente un incontro tenuto in un locale pubblico (solitamente un pub o simile) ad intervalli fissi in cui le persone si possono incontrare per conoscersi, discutere, consigliarsi e quant' altro. Il fatto che l' incontro si tenga sempre con la stessa periodicità facilita l' organizzazione per tutti, visto che non si deve cercare di contattare tutti ogni volta per mettersi d' accordo, e che le persone hanno la possibilità di organizzare i propri impegni per tempo sapendo quando c'è il Moot. Inoltre tutte le persone nuove nella comunità possono andare ad un Moot"
saluti
francesco scanagatta
cell 349 7554994.