La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

sabato 21 giugno 2008

Solstizio d'Estate; Pagani e Celti!

Ricordo che la celebrazione del Solstizio d’Estate la terremo sabato 28 giugno 2008 presso il Bosco Sacro di Jesolo – Venezia. Chi arriva ricordi che Jesolo è una città balneare. Partire presto è utile anche per dare una mano a preparare l’altare per la celebrazione. Ultima ora per arrivare le 18.30. Ricordo che l’accensione del fuoco avverrà al tramonto che è vicino alle ore 21.00 e che usiamo, sempre che il tempo lo consenta, trascorrere la serata mangiando sul luogo di culto, presso il Bosco Sacro una volta terminato il rito. Si invita tutti a portare qualche cosa.

Ormai le celebrazioni del Solstizio avvengono un po’ dovunque, dall’Inghilterra alla Grecia, dall’Italia alla Francia, dalla Germani alla Lettonia. Ogni gruppo in Italia ha il suo Rito e il suo modo per celebrarlo.

Ieri, in un piccolo festival Celtico hanno preso la parola Ilaria e Anna dell’Associazione Culturale di ispirazione Celtica “Terre di Meraviglia”. Hanno suonato alcune musiche con l’arpa e il tamburo e hanno tenuto un conferenza. Ho filmato il tutto e in questo momento lo sto preparando per mandarlo in onda sulla Televisione pagana lunedì alle ore 21.00. Per una ventina di minuti hanno parlato anche Francesco e Silvano se riesco a preparare il filmato lo mando in cosa.
Intanto, su YouTube ho caricato la primissima parte dell’intero filmato (poco meno di cinque minuti).
Lo trovate all’indirizzo:

http://it.youtube.com/watch?v=H0-885Nzu_0

Il titolo della Conferenza è: “Introduzione alle tradizioni locali del Solstizio d’Estate”

Ora che ho finito questo video, cerco di preparare quelle poche battute (il modus operandi Italiano non è rispettoso degli orari e spesso le cose che si intraprendono sono in sofferenza, proprio per questo).
Intanto sto raccogliendo il materiale per mappare tutte le zone archeologiche del Veneto e sto preparando altri lavori fra i quali, l’introduzione del culto di Esculapio in Italia con particolare riferimento alla devozione nel Veneto che venne a sovrapporsi alle divinità dei Veneti.
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
e-mail claudiosimeoni@libero.it