La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

mercoledì 11 giugno 2008

Verranno a prendere i Veneti e li rinchiuderanno in un campo di sterminio! Chi protesterà?

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
E i Veneti furono contenti,
perché rubacchiavano.
-
Poi vennero a prendere le donne lungo le strade
E i Veneti furono contenti,
perché, impotenti, erano invidiosi dei loro clienti.
-
Poi vennero a prendere gli omosessuali e le lesbiche,
e i Veneti furono contenti, perché erano loro fastidiosi.
-
Poi vennero a prendere i comunisti, i contestatori e i democratici,
e i Veneti non dissero nulla, perché non erano comunisti,
non sapevano contestare, né conoscevano la Democrazia.
-
Un giorno vennero a prendere i Veneti
e io non c’ero a protestare e, quand’anche ci fossi stato,
per loro non alzerei una voce!

---

A me non interessa se la traccia originale sia di:
Martin Niemöller 1892-1984,
Bertolt Brecht

A me interessa il senso civile che descrive molto bene la Democrazia definita dalla Costituzione.
Una democrazia che dice che la “patria è tale solo se è per tutti!” oppure, non è patria per nessuno!
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
e-mail claudiosimeoni@libero.it