La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

giovedì 4 settembre 2008

A cittadella Conferenza e mostra sui Veneti Antichi!

Cittadella (pd) - Domenica 7 settembre 2008 - con Reitia
Cittadella (pd)
Domenica 7 settembre
Con la dea Reitia
Anche quest'anno, per la precisione questa è la quinta sfilata, i pagani e wiccan veneti sfileranno intorno alle mura di Cittadella con gli stendardi della dea Reitia.
Tutti vi posso partecipare, è una festa pubblica. I pagani e wiccan veneti saranno presenti per tutta la giornata con i loro gazebo in piazza. Durante questa edizione della "Festa dei Veneti", organizzata da "Raixe Venete", vi sarà anche la nostra mostra sui veneti antichi.
“I veneti antichi, alla scoperta della nostra storia antica”
E’ il tema dell’edizione di quest’anno della festa. La "Festa dei Veneti" con il passare degli anni si è sempre più affermata, nelle ultime edizioni ha raggiunto le 30.000 presenze. Decine e decine sono i gli espositori.
Per chi vuole partecipare solo alla sfilata, l'orario di partenza degli stendardi è fissato verso le ore 15.00.
Su Youtube si possono trovare i video delle sfilate precedenti.
ciao
francesco scanagatta
cell. 349 7554994
Le feste precedenti:

2007:
http://it.youtube.com/watch?v=B_enRmmn3WU

2006:
http://it.youtube.com/watch?v=HCfJLU5ED7Q

Quest’anno la mostra che porteremo tratterà non solo degli antichi nel Paleolitico, Neolitico, età del Rame-Bronzo, del Ferro ed età Romana del Veneto, ma tratterà anche L’UOMO ANTICO. Sfruttando le ultime scoperte scientifiche e le ultime ricerche di “archeologia biologica” e di “scienza dell’uomo”, con la mostra vogliamo dare un’idea delle “possibilità dell’uomo”. Sia per capire di come gli uomini Antichi “ABITAVANO IL MONDO” conoscendolo; sia delle possibilità che noi abbiamo di abitare il mondo e di conoscerlo AL DI LA’ DI QUANTO LA SCIENZA RICONOSCE LE POSSIBILITA’ DELL’UOMO. Con la mostra non solo dimostreremo la complessità della cultura attraverso la scrittura nell’età Paleolitica e primo Neolitico del Veneto, ma documenteremo con fotografie e cartelloni espositivi la relazione fra l’uomo e il mondo e perché l’archeologia sta tentando di ricostruire con tanta passione le antiche culture.
La mostra sarà fatta nella prospettiva dei VENETI CHE ABITANO IL MONDO. Sottraendo il tentativo della “scienza” di trasformare la storia dei veneti nella descrizione di un cadavere. Cosa significa trasformare la storia dei veneti in un cadavere? Significa dire: “Queste sono le battaglie; queste sono le armi; queste sono le case; questi sono gli attrezzi da lavoro; ecc.”. Cosa significa l’ABITARE IL MONDO DA PARTE DEI VENETI? Significa sottolineare. “Queste erano le loro passioni; questi erano i loro sentimenti; questa era la loro intelligenza; questi erano i loro intenti; questa era la loro cultura nella quale veicolavano le loro emozioni e risolvevano i loro problemi.” Per fare questo, non si esclude la scienza o, nel caso specifico, l’archeologia, ma si fa in modo che la scienza e l’archeologia vengano trasformate da “verità che affermano” a “strumenti per affermare e confermare”. Così, se trovo i resti di una casa antica, non trovo solo dei muri, ma le passioni, i sentimenti, la cultura, di quegli uomini. Così, se si trova una “chiave” dei Reti non si trova solo un oggetto, ma la dimostrazione di come la cultura corresse dalle Alpi al centro Italia, passando per la Pianura Padana, ben prima che i Romani si confrontassero con i Sanniti.
Che cos’era la “CULTURA DEI VASI A BOCCA QUADRATA” che costruì una grande nazione nel Nord Italia?
Qual è il ruolo della civiltà VILLANOVIANA nella transizione dell’età del Rame-Bronzo all’età del Ferro?
Qual è il ruolo del cervello nello stomaco e dei neuroni specchio per il passaggio dal Paleolitico al Neolitico con “le prime organizzazioni sociali”?

Abitare il mondo; abitare il Veneto!
Federazione Pagana
COMUNICATO DI RAIXE VENETE
Salve a tutti,abbiamo il piacere di annunciare che è ormai tutto pronto per la grande
FESTA DEI VENETI
5-6-7 settembre '08
a Cittadella (PD)
La Festa dei Veneti è l'evento culturale più grande organizzato in Veneto dedicato alla cultura e all'identità veneta!
Niente politica ma solo tanta voglia di conoscere, sostenere e valorizzare tutto il patrimonio culturale veneto, dalle tradizioni alla musica, dai lavori tradizionali alla cucina e i prodoti tipici.
TRE GIORNI DI EVENTI:
venerdì 5
CONVEGNO sui Veneti Antichi
ore 20.30 sala Torre di Malta a Cittadella. Ricercatori e studiosi ci descriveranno il periodo dei Veneti Antichi, alle origini della nostra Storia.
sabato 6
FESTA DELLO SPRITZ VENETO e CONCERTO di HERMAN MEDRANO
Grande serata dedicata in particolar modo ai giovani, con tanta musica a partire dalle ore 19.00 e concerto finale di Herman Medrano, Rap in lingua veneta![sarà attivo uno stand gastronomico con piatti tipici veneti]
domenica 7
DA MATTINA FINO SERA INOLTRATA
la grande FESTA DEI VENETI
sarà la giornata più importante:
per tutto il centro storico di Cittadella saranno presenti più di 100 espositori con prodotti tipici, associazioni e gruppi culturali, mestieri di una volta, prodotti di cultura e storia veneta... E sul palco in piazza spettacoli fino a notte, con concerti, rievocazioni storiche, cabaret e molto altro ancora.[sarà attivo uno stand gastronomico con piatti tipici veneti sia per il pranzo che per la cena]
-
Lo scorso anno, alla quarta edizione della Festa dei Veneti, hanno partecipato più di 30.000 persone!
Un numero che cresce di anno in anno, a dimostrazione dell'attaccamento della nostra gente alle proprie origini e alla propria cultura.
Anche quest'anno la Festa dei Veneti si terrà a Cittadella - PD, un paese veneto molto bello, pieno di storia, con bellissime mura antiche. Cittadella si trova trova praticamente nel centro del Veneto ed è facile da raggiungere!
Comunicato di