La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

lunedì 8 dicembre 2008

Diritti umani e religioni: il ruolo della libertà religiosa. Prime riflessioni.

Una volta chiuso il Convegno di studio iniziano le Riflessioni relative al Convegno di Studio dal titolo “Diritti Umani e Religioni: il ruolo della libertà religiosa” tenuto a Venezia dal 4 al 6 dicembre 2008 e organizzato dal CIRDU (Centro Interdipartimentale di Ricerca sui Diritti Umani) dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Si tratta, innanzi tutto, di fissare sia le impressioni che cercare l’insieme ideologico e dottrinale dal quale emergono quelle relazioni.
Io ero convinto di trovarmi davanti a degli studiosi.
Però devo constatare che non si tratta di studiosi estranei al gioco delle parti nella società civile, ma sono studiosi impegnati nelle rispettive “tifoserie sociali”.

Ho registrato i vari interventi e li commenterò uno ad uno, ma la prima cosa da fare è fissare le prime impressioni:


http://www.stregoneriapagana.it/dirittiumaniriflessioni.html

Poi, rendere pubblici i volantini che, come spettatori esterni al convegno, abbiamo presentato:


http://www.stregoneriapagana.it/dirittiumanipaganesimo.html


http://www.stregoneriapagana.it/boscosacroconvegno.html

Capire in quale situazione oggettiva sociale si collocano gli interventi specifici relativi all’islam in considerazione che in Italia esiste una situazione conflittuale religiosa fra islam e chiesa cattolica:

http://www.stregoneriapagana.it/cristianesimoislamoccidente.html

Sottolineare la relazione che esiste fra comunicazione non verbale e collocazione dei vari relatori. In sostanza: chi ha organizzato il convegno e quali erano le finalità del convegno.

http://www.stregoneriapagana.it/stranoconvegno.html

Queste sono le prime cose da fare. Almeno nei primissimi giorni dopo il convegno. Le relazioni si possono commentare richiamando il ricordo mediante la registrazione degli interventi e gli appunti che si sono presi, ma ciò che non è direttamene legato agli interventi in sala rischia di sfuggire di perdersi nei meandri delle sensazioni inafferrabili.

Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
e-mail claudiosimeoni@libero.it