La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

mercoledì 17 marzo 2010

Comunicato sul Consiglio Comunale straordinario a Mestre per discutere trattamento rifiuti nocivi progetto ALLES.


Ricevo e rendo pubblico:


ATTENZIONE! giovedi 18 marzo ore 15 municipio di Mestre e' stato convocato il consiglio comunale straordinario sul progetto ALLES.

Alles spa, ovvero gruppo Mantovani, chiede il potenziamento dell'attuale impianto di trattamento rifiuti nocivi per passare dalle attuali 700 tonnellate alle 1000 per un totale di 300000 t-a di rifiuti provenienti da tutta Italia ed estero con tipologie che aumenterebbero dalle 18 attuali alle 113 previste.

DOBBIAMO IMPEDIRE CHE QUESTO PROGETTO PASSI

Alles, Simar, la riapertura dell'inceneritore SG31 fanno parte della stessa volonta' pubblica (regione veneto) e interesse privato di trarre enormi profitti dal business dei rifiuti costringendo la popolazione a subire enormi danni alla propria salute e al territorio.

I SOSTENITORI POLITICI DI QUESTO ATTACCO ALLA NOSTRA QUALITA' DELLA VITA SONO LEGA E PDL UNICI AD AVERSI OPPOSTO ALLA CONVOCAZIONE DEL CONS. STRAORD.

GIOVEDI 18 MARZO FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE IN CONSIGLIO. APPUNTAMENTO PER TUTTI, MASSIMO SFORZO PER ESSERCI, ALLE ORE 15 CON STRISCIONI, CARTELLI, ECCT PER SOTTOLINEARE LA NOSTRA CONTRARIETA' AL PROGETTO ALLES E PER RILANCIARE INVECE LE BONIFICHE E LA VERA RICONVERSIONE DI P.M.

----

Riporto questo comunicato in quanto ritengo che sia un dovere delle Istituzioni tutelare la salute pubblica.
Non che sotto le elezioni alle istituzioni ne freghi nulla, tuttavia non provare a tutelare la salute è ben più grave.
A Marghera si contano a centinaia i morti per l’inquinamento. Sono avvenuti per incuria e complicità di magistrati e altre Istituzioni addette a salvaguardare il territorio. Avevano altro da fare, altri interessi da tutelare. Tanto, per un magistrato è troppo complicato analizzare la situazione ambientale. Si gira dall’altra parte e fa finta di non vedere.
Per questo è meglio essere attenti prima. Prima che i vari affaristi manomettino l’ambiente.

17 marzo 2010
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
Tel. 3277862784
e-mail claudiosimeoni@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento