La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

sabato 7 agosto 2010

Continuano i suicidi dei disperati in Veneto anche se, per favorire i suicidi, i giornalisti evitano di dare notizie e rilievi adeguati ai fatti.


Continuano i suicidi in Veneto.
Anche se la cronaca ne nasconde le notizie, una ragazza, sembra originaria di Chioggia e ricoverata all’ospedale di Padova, si è gettata dall’ospedale.
Le notizie, in questo momento sono molto poche. La Procura della Repubblica di Padova ha aperto un fascicolo per verificare se la ragazza aveva bisogno di cure particolari.
Sta di fatto che ormai la cronaca non si degna nemmeno più di dare notizia della mattanza dei disperati in Veneto.
I giornali si sono chiusi a difesa della chiesa cattolica e devono, a tutti i costi, proteggere l’attività della chiesa cattolica di seminare morte e orrore.
La ragazza era una disperata?
E chi l’ha costruita come disperata! Chi, se non la chiesa cattolica!
Noi che siamo sulla riva del fiume della vita, osserviamo i cadaveri galleggiare nelle sue acque anche quando i cadaveri non hanno un volto, un nome e un cognome.
Attorno a noi è scritto quanto succede agli Esseri Umani e solo i codardi e i complici di chi induce al suicidio nascondono i fatti per poter continuare a devastare la società civile.
Se la cronaca nei prossimi giorni darà notizie dell’evento, le caricherò in blog.

08 agosto 2010
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
Tel. 3277862784
e-mail claudiosimeoni@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento