La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

mercoledì 2 ottobre 2013

Uscire dalla depressione


Uscire dalla malattia
E' difficile spiegare alle persone che cosa significhi trasformarsi per praticare Stregoneria.
Eppure, nella società attuale, molte delle forme di patologia psichiatrica hanno delle connessioni molto strette fra la necessità dell'individuo di adattarsi al mondo e condizioni di controllo e di dominio a cui l'individuo fatica a rispondere.
La depressione è uno stato psicologico di estrema sofferenza.
Una sofferenza che nella nostra società è sfruttata per mantenere costantemente l'individuo nella sofferenza. Una società che non è in grado di offrire sbocchi che non siano i sacrifici umani delle persone. Il loro annientamento e la loro distruzione.
In Veneto i suicidi continuano. Crisi economica e distruzione del futuro esistenziale scatenano situazioni di sofferenza latente che rivelano un'incapacità dell'individuo di affrontare le proprie condizioni di vita.
Eppure le condizioni psicologiche non sono estranee alla nostra vita. Ne sono parte. Noi viviamo in una situazione in cui qualcuno vende pillole e altri miracoli. Tutto per mantenere l'individuo nella sofferenza esistenziale.
Il viaggio di Ulisse/Odisseo è un viaggio nella depressione dell'individuo e le sue avventure sono un'entrata nell'"inferno" esistenziale e nella rinascita come uscita dalla sofferenza attraverso il viaggio che Ulisse compie nella sua psiche.
Uscire dalla depressione significa affrontare la condizione depressiva, ma significa anche rinascere come una persona nuova. Più forte e più attrezzata.
Depressione e uscita dalla depressione. Odisseo/Ulisse in Apollodoro e il viaggio per uscire dalla depressione.


Si tratta di un'unica pagina divisa per capitoli o, se volete, per quadri legati agli episodi del viaggio di Ulisse descritto da Apollodoro. Il senso è relativo all'insegnamento del Mito.
1) La depressione inquadrata nel Crogiolo dello Stregone
2) La necessità di togliersi dal centro del mondo e le relazioni empatiche mancate
3) La depressione come patologia di difesa dall’educazione nell’infanzia
4) La depressione come morte dell’individuo
5) La condizione vissuta dal depresso
6) Il depresso come Odisseo, Ulisse: distruzione e disperazione
7) Il depresso affronta la forma che lo ha condotto alla depressione
8) Il depresso sconfigge ciò che lo ha condotto alla depressione
9) Il depresso tenta di ritornare alla situazione che lo ha portato alla depressione
10) Il mondo tenta di annientare il depresso dai Lestrigoni alla madonna di Lourdes, a padre Pio
11) Il depresso libera Circe prigioniera dentro di lui
12) Circe, il falco della vita
13) Il depresso affronta le Sirene della via che vogliono imprigionarlo in fede e speranza
14) Il depresso naviga nella vita fra Scilla e Cariddi
15) Il depresso ricostruisce interessi e relazioni col mondo: Calipso e Nausicaa
16) Il mondo che ha preceduto la depressione, per il depresso non esiste più distruggere un presente estraneo
17) Il depresso è uscito dalla patologia togliendosi dal centro del mondo e ha imparato a chiamare le cose col loro vero nome.
Uscire dalla depressione è un atto di assoluta volontà che il depresso spesso non ha né può avere. Eppure è così. Una società cristiana sfrutta la condizione depressiva per controllare le persone. Per questo, mentre una società muore, alle persone non depresse non resta che stare a guardare sulla riva del fiume passare il cadavere del depresso. Per questo motivo in Veneto si vende tanta corda affinché le persone, educate nel cristianesimo, possano impiccarsi.


03 ottobre 2013
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
Tel. 3277862784


Nessun commento:

Posta un commento