La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

martedì 23 dicembre 2014

Gesù salviniano, bossiano e l'attesa del messia dei falliti.

Se qualcuno presenta delle idee, posso analizzare quelle idee, ma se qualcuno si presenta col “vaffanc…”, come Beppe Grillo, io mi relaziono col suo “vaffanc…”. E’ stupido e assolutamente fuorviante che io tenti di dare un significato al suo “vaffanc…”. Semmai è lui che deve riempire di significato il suo “vaffanc…”, io, ascoltandolo, posso dire solo che il suo pensiero inizia e finisce nel “vaffanc…”.

Lo stesso vale per la Lega. Qual è il pensiero politico e sociale della Lega? Non esiste. E lo dimostra la storia dei suoi “vaffanc…” davanti ad idioti plaudenti che hanno finito per distruggere la struttura economica e sociale del Veneto e della Lombardia.

Veneto indipendente…. E via con gli applausi..
Indipendenza del nord…. E via con gli applausi
Federalismo…. E via con gli applausi
Federalismo fiscale… e via con gli applausi
Macroregione del nord…. E via con gli applausi
Forza Etna… ammazzali tutti… e via con gli applausi
Terroni a casa loro… e via con gli applausi

Il messia, il Gesù bossiano, maroniano, cotiano, tosiano, salviniano di turno, giunto sulle nuvole con grande potenza mentre le stelle cadono sulla terra annuncia il sole dell’avvenire del nord contro i pezzenti di turno che vorrebbero raccogliere le briciole sotto la tavola degli imprenditori del nord. Il messia, il Gesù bossiano, tosiano, cotiano, maroniano e salviniano ordina immediatamente di portargli i nemici, quelli che non volevano che il nord regnasse sopra di loro, e sgozzarli in sua presenza (e se non riconoscete le citazioni, andatevela a pigliare in del ….). sia che si tratti di cittadini italiani, sia che si tratti di extracomunitari che pretendono di essere pagati quando lavorano, sia che si tratti di rom che pretendono la dignità di cittadini, sia che si tratti di bambini che pretendono di crescere come cittadini anziché essere stuprati da preti cattolici.

Il messia, il Gesù maroniano, salviniano, bossiano o tosiano di turno pretende che ogni ginocchio si pieghi mentre lui accumula carboni ardenti sulla testa della Costituzione per impedire ai suoi adepti di beneficiare delle condizioni di libertà democratica che la Costituzione impone.

Gli adepti del Gesù maroniano, salviniano, bossiano e tosiano di turno, dopo l’avvento del loro messia hanno raggiunto l’indipendenza del nord, l’indipendenza dei veneti, il federalismo, il federalismo fiscale e la macroregione del nord mentre l’Etna spazzava via questi “sporchi” siciliani e napoletani e gli extracomunitari e i rom in modo che non rompessero le palle al Gesù bossiano, tosiano, maroniano, salviniano di turno, mentre pasteggiando col dio padrone bunga-bunga quando Marta cucina e Maria versa il profumo sui loro piedi arrapandosi (e se non riconoscete le citazioni, andatevela a pigliar in del… che tanto il mondo è pieno di fessi plaudenti) .

I coglioni, falliti nella vita, sognano di essere tanti padroni, dio onnipotente che plaudono, sventolando la bandiera di Marco, che racconta del pederasta Gesù, mentre il messia di turno, il Gesù salviniano pensa che sia giunta l’ora di far fessi anche sti terroni o sti siciliani che l’Etna non ha sommerso con la sua collera divina.


23 dicembre 2014

Nessun commento:

Posta un commento