La Boje

La boje, la boje, teare che a va par sora! Ma mi no ghè sarò.

Il ragazzo con la rana

Il ragazzo con la rana
Muore il fanciullo e nasce l'adulto Umano; muore il girino e nasce l'adulto Rana. La Morte come nascita è ciò che i veneti hanno dimenticato. Per questo c'è crisi economica e angoscia sociale.

venerdì 22 aprile 2016

La Trilaterale e il kebab

Oggi, 22 aprile 2016 non avevo voglia di cucinare, così sono andato dal mio kebabbaro sotto casa e ho comperato dei kebab. Mentre acquistavo il kebab mi è venuto a mente che la volta precedente che avevo acquistato il kebab, spero di non sbagliare, il giorno dopo gli attentati di Parigi, ricordo, questo mi è rimasto impresso, che mentre aspettavo che preparasse i kebab due poliziotti in borghese si affacciarono al negozio per curiosare.

Gli attentati di Parigi rientrano nei progetti della Trilaterale. Se voi pensate che la Trilaterale abbia ingaggiato qualcuno per fare degli attentati a Parigi, sbagliate di grosso. Mai i membri della Trilaterale ingaggerebbero qualcuno per fare gli attentati a Parigi, tanto meno quattro bamboccioni vagamente musulmani, che non sanno neanche stare al mondo se non delirando con un mitra in mano. Però, c’è una connessione più diretta fra il discorso di Obama al Cairo e i bombardieri di Sarkosy sulla Libia, i finanziamenti all’Isis e gli attacchi israeliani alla Siria in appoggio all’Isis.

Che connessione c'è fra gli attacchi dei bamboccioni a Parigi e il mio kebabaro che viene attenzionato dalla Polizia di Stato di Marghera, che dal punto di vista sociale sono poliziotti culturalmente imbecilli, socialmente criminali ed eticamente dei vigliacchi, ma che si ritengono tanto “fighi” quando puntano la pistola alla testa dei cittadini o li minacciano di morte col crocifisso o tollerano che si rubino le elemosine che hanno raccolto i mendicanti, e la Trilaterale che raggruppa i maggiori centri studi sociologici del mondo? 

Certo che se dopo gli attentati di Parigi la Polizia di Stato avesse perquisito Zaia per il suo incitamento al razzismo (ve le ricordate le affermazioni delirante contro un individuo del Marocco quando fu uccisa la ragazza in Lombardia?) avrebbe dimostrato più senso delle Istituzioni.

 Certo, la Trilaterale non è responsabile per l’imbecillità della Polizia di Stato di Venezia che agisce a Marghera, ma l’uso dell’imbecillità della Polizia di Stato è contemplata nei calcoli dei centri studi per la disarticolazione sociale che fanno capo alla Trilaterale.

E’ proprio l’imbecillità l’oggetto d’uso della Trilaterale nel devastare le società civili. Dove gli uomini, e le loro Istituzioni come potrebbe essere una Polizia di Stato che rispetta le regole sociali, sono consapevoli del loro essere nel mondo, la Trilaterale non è in grado di agire.

Se la Banca Popolare di Vicenza avesse investito i soldi depositati dai suoi clienti SOLO per far soldi, avrebbe arricchito sé stessa, i propri clienti e la Regione Veneto. Ma La Banca Popolare di Vicenza, come Veneto Banca, non hanno investito i soldi dei loro clienti per fare SOLDI, ma hanno investito i soldi dei loro clienti per favorire azioni politiche, azioni sociali, il cui scopo era il controllo della regione e la distruzione del capitale secondo i progetti della Trilaterale finendo per accumulare, secondo i progetti della Trilaterale, un’enorme quantità di crediti inesigibili.

Le banche hanno distrutto sé stesse per distruggere il Veneto alimentando l’odio razzista e la politica che alimenta l’odio razzista che ha portato la Polizia di Stato a buttare un occhio entro al negozio del mio kebabbaro mentre io stavo acquistando un paio di kebab.

Ciò che mi fa incazzare della Trilaterale è che il mio kebabbaro viene attenzionato dalla Polizia di Stato che non attenziona gente come Bitonci, Zaia, Brugnaro, e coloro che istigano all’odio razzista come la Confindustria di Venezia. Incitano all’odio razzista e alla discriminazione sociale solo perché il Questore di Venezia ha frequentazioni illegittime e non frequenta i quartieri popolari di Venezia, Mestre e Marghera. Preferisce minacciare di morte i cittadini esponendo il crocifisso, anziché rispettare il dettato Costituzionale.


Nessun commento:

Posta un commento